Search
Generic filters

Reims

Introduzione alle maglie Reims retro Le maglie Reims retro sono un omaggio alla storia e al passato glorioso di una delle squadre più importanti e celebri del calcio francese: lo Stade de Reims. Queste maglie, caratterizzate dai colori classici della squadra – rosso e bianco – e dalle linee eleganti che rievocano gli anni d’oro […]



Introduzione alle maglie Reims retro

Le maglie Reims retro sono un omaggio alla storia e al passato glorioso di una delle squadre più importanti e celebri del calcio francese: lo Stade de Reims. Queste maglie, caratterizzate dai colori classici della squadra – rosso e bianco – e dalle linee eleganti che rievocano gli anni d’oro del club, sono amate tanto dai tifosi che da appassionati di calcio e collezionisti di oggetti sportivi.

In questo articolo vi racconteremo tutto quello che c’è da sapere sulle maglie Reims retro, dalla storia del club alle dimensioni dello stadio, passando per i kit colori e i giocatori storici che hanno indossato questa meravigliosa divisa.

La storia del club Stade de Reims

Lo Stade de Reims è stato fondato nel 1931, ma è negli anni ’50 e ’60 che il club raggiunge la massima notorietà. In questo periodo, infatti, la squadra del Reims si impone come una delle più forti d’Europa, vincendo sei titoli nazionali e due Coppe di Francia.

Tra i momenti di maggiore orgoglio per lo Stade de Reims ci sono sicuramente le due finali di Coppa dei Campioni, raggiunte nel 1956 e nel 1959 contro due squadre oggi considerate avversarie storiche: il Real Madrid e il Milan. In entrambi i casi il Reims dovette arrendersi agli avversari, ma il piazzamento in finale rimane un simbolo di grandezza per il club.

Nei decenni successivi, il Reims conobbe una parabola discendente con retrocessioni in Ligue 2 (seconda divisione francese) e difficili momenti finanziari. Tuttavia, negli ultimi anni la squadra è riuscita a risollevarsi e a ritornare a militare stabilmente nella massima serie del calcio francese.

I colori delle maglie Reims retro

Le maglie Reims retro riprendono la classica combinazione di colori che contraddistingue il club: il rosso e il bianco. Questi due colori sono stati scelti in omaggio alla città di Reims e al suo stemma, che raffigura un’aquila rossa con sfondo bianco.

La divisa classica del Reims è composta dalla maglia rossa con inserti o dettagli bianchi, calzoncini bianchi e calzettoni rossi. In alcune versioni delle maglie Reims retro, il rosso può lasciare spazio al bianco come colore predominante, con dettagli in rosso a contrasto.

Le maglie Reims retro, oltre che per i loro colori, sono particolarmente apprezzate anche per il loro design semplice ed essenziale, che richiama lo stile delle divise indossate dai calciatori del Reims negli anni ’50 e ’60. In particolare, le maglie Reims retro dell’epoca delle finali di Coppa dei Campioni sono tra le più ricercate dai collezionisti.

Il Parco dei Principi: lo stadio del Reims

Lo stadio di casa del Reims è il Parco dei Principi, situato nel centro della città e in grado di ospitare circa 21.000 spettatori. Inaugurato nel 1935, questo stadio ha subito numerosi interventi di ristrutturazione e ampliamento nel corso degli anni, per adattarsi alle esigenze di una squadra in costante crescita.

Il Parco dei Principi è un luogo simbolico per i tifosi del Reims e per gli appassionati di calcio in generale, poiché è stato teatro di alcune delle sfide più memorabili nella storia del club, come le due finali di Coppa dei Campioni prima citate.

I giocatori storici del Reims

Tra i calciatori che hanno contribuito a scrivere la storia del Reims e che hanno indossato con orgoglio la maglia Reims retro, spiccano alcuni nomi di grande spessore. Primo tra tutti Just Fontaine, attaccante francese che con il Reims vinse numerosi titoli nazionali e che durante il Mondiale del 1958 realizzò la straordinaria cifra di 13 gol, stabilendo un record ancora imbattuto.

Altro grande protagonista dell’epoca d’oro del Reims fu Raymond Kopa, attaccante franco-polacco che dopo aver vinto diversi titoli con la squadra francese si trasferì al Real Madrid, dove diventò uno dei giocatori più importanti del club.

Altri calciatori che si possono annoverare tra i giocatori storici del Reims e che hanno indossato le maglie Reims retro sono Jean Vincent, Robert Jonquet e François Heutte, tra gli altri.

Le maglie Reims retro rappresentano, dunque, un modo per rivivere e celebrare la storia gloriosa di uno dei club più rappresentativi del calcio francese, rendendo omaggio ai colori, agli stili e ai campioni del passato che hanno reso grande lo Stade de Reims.