Search
Generic filters

Villarreal

La storia di Villarreal e le sue maglie retro

Il Villarreal CF, noto anche come “Il Submarino Amarillo” per il caratteristico colore delle sue divise, è una squadra di calcio spagnola fondata nel 1923 nella città di Villarreal, nella provincia di Castellón. La squadra ha avuto una storia ricca di successi, in cui ha conquistato numerosi titoli e ha partecipato alle competizioni più prestigiose a livello europeo. Ma qual è la storia delle maglie retro del Villarreal e come è evoluto il design delle divise nel corso degli anni?

I colori e i simboli delle maglie retro del Villarreal

La caratteristica principale delle maglie retro del Villarreal è senza dubbio il colore giallo. Questo colore, che simboleggia l’identità e la passione della squadra e dei suoi tifosi, è stato scelto fin dalla sua fondazione come colore principale delle divise. Inizialmente, la maglia era gialla con colletto e bordi delle maniche neri, mentre i pantaloncini erano neri con dettagli gialli. Con il passare degli anni, il design delle maglie è cambiato, ma il giallo è sempre rimasto il colore predominante.

Una delle maglie retro più iconiche e ricercate dai collezionisti è la maglia gialla con strisce verticali blu, utilizzata negli anni ’60 e ’70. Questa maglia, molto diversa dalle divise attuali, rappresenta un’epoca in cui il Villarreal stava costruendo la sua identità e cercando di affermarsi nelle competizioni nazionali.

Un’altra maglia storica e di grande impatto è quella utilizzata nella stagione 1997-1998, quando il Villarreal raggiunse per la prima volta la promozione in Primera División. La maglia presentava una particolare grafica con sfumature di giallo e arancione, oltre al logo dell’epoca e dello sponsor.

Negli anni successivi, le divise del Villarreal si sono caratterizzate per un design sempre più minimalista e pulito, mantenendo però sempre il giallo come colore principale. Inoltre, il Villarreal ha avuto nel corso della sua storia diversi sponsor, tra cui alcuni molto noti come Pamesa Cerámica e Groguet, che hanno contribuito a rendere le maglie ancor più iconiche e ricercate dai tifosi e dai collezionisti.

Il Estadio de la Cerámica e le maglie retro del Villarreal

Il Villarreal disputa le sue partite casalinghe al Estadio de la Cerámica, uno stadio con una capienza di circa 23.500 spettatori, costruito nel 1923 e ampliato nel corso degli anni. È stato inaugurato con il nome di “El Madrigal”, ma nel 2017 è stato cambiato in “Estadio de la Cerámica” per sottolineare l’importanza dell’industria ceramica nella città di Villarreal e nei suoi dintorni.

Le maglie retro del Villarreal sono strettamente legate all’identità dello stadio e sono state protagoniste di numerose partite memorabili giocate sul campo di casa. Tra queste, spiccano le sfide contro grandi squadre europee come Inter, Arsenal e Napoli nelle competizioni UEFA Champions League ed Europa League. Molte di queste notti europee sono divenute leggenda tra i tifosi del Submarino Amarillo e hanno visto le maglie gialle brillare tra le mura amiche del Estadio de la Cerámica.

I giocatori storici e le maglie retro del Villarreal

Numerosi sono i calciatori che hanno vestito la maglia del Villarreal e che hanno contribuito a scrivere la storia del club. Tra questi, alcuni nomi sono particolarmente legati alle maglie retro della squadra.

Uno di questi è senza dubbio Diego Forlán, attaccante uruguaiano che nella stagione 2004-2005 vinse il titolo di capocannoniere di La Liga e la Scarpa d’Oro europea con il Villarreal. La maglia di quella stagione, gialla con dettagli in blu e sponsor Groguet, è rimasta impressa nella memoria dei tifosi e dei collezionisti.

Un altro giocatore simbolo del Villarreal è il difensore argentino Juan Pablo Sorín, che nella stagione 2003-2004 indossò la maglia gialla con strisce verticali nere, sponsor Pamesa Cerámica e dettagli in rosso e blu. Sorín è stato uno dei protagonisti della storica qualificazione del Villarreal alla UEFA Champions League nella stagione successiva.

Infine, è impossibile parlare delle maglie retro del Villarreal senza menzionare l’attaccante italiano Giuseppe Rossi. Rossi, autore di 82 gol in 192 partite con la maglia del Submarino Amarillo, ha indossato svariati design delle divise del Villarreal, tra cui la storica maglia gialla con inserti blu e sponsor Pamesa Cerámica, durante il suo periodo di militanza tra il 2007 e il 2013.

Le maglie retro del Villarreal rappresentano una parte fondamentale della storia del club e della sua identità, e continueranno a far brillare il giallo del Submarino Amarillo nelle memorie dei tifosi e dei collezionisti di tutto il mondo.